Condizioni generali di vendita dei complementi d'arredo di Kitchen27

Condizioni Generali di Vendita

 

Premessa

Kitchen27 con sede legale in Viale Del Lavoro, 27 C - 37135 Zai Verona, C.F. e P.IVA 04592930236 (di seguito “KITCHEN27”), informa che è possibile acquistare sul sito web www.kitchen27.it i prodotti COMMERCIALIZZATI da “Kitchen27” (di seguito "PRODOTTI"). Il prezzo di acquisto dei PRODOTTI è comprensivo d'IVA.

 

Note Generali

La vendita dei PRODOTTI verrà effettuata direttamente da KITCHEN27. La vendita dei PRODOTTI è destinata unicamente ai “consumatori”, così come definiti dall’art. 3 c.1 lett. a del Codice del Consumo ovvero “la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta” ed è regolata dalle disposizioni di cui al D.Lgs 6 Settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) e sue modificazioni, nonché dalle presenti Condizioni Generali di Vendita (di qui in avanti definite CONDIZIONI GENERALI). Per l’appresso il consumatore viene identificato come CLIENTE. Le CONDIZIONI GENERALI applicabili alla vendita sono quelle pubblicate sul SITO al momento dell’invio dell’ordine di acquisto da parte del CLIENTE. Per poter effettuare l’acquisto sul SITO occorre essere maggiorenni e la consegna dei PRODOTTI deve essere effettuata in territorio Italiano. Le presenti CONDIZIONI GENERALI, possono essere oggetto di modifica.

 

1)    PRODOTTI

I PRODOTTI in vendita sono presenti sul SITO. Sempre nel SITO sono disponibili le caratteristiche principali dei PRODOTTI e dei SERVIZI nonché il prezzo. Le presenti CONDIZIONI GENERALI si applicano esclusivamente agli acquisti di PRODOTTI effettuati sul SITO. La vendita dei PRODOTTI avviene per consegna, da eseguirsi nelle sole zone del territorio Italiano, o per ritiro presso il magazzino di vendita.

 

2)    Prezzi

Tutti i prezzi dei PRODOTTI, indicati sul SITO, sono in euro e sono comprensivi di IVA e includono le spese di consegna nel luogo richiesto dal CLIENTE e montaggio a meno che non venga scelta l'opzione di ritiro della merce presso il magazzino, nel qual caso il costo dei prodotti viene presentato al netto delle spese di spedizione e montaggio. All’acquisto dei PRODOTTI si applica il prezzo evidenziato sul SITO al momento dell'invio dell'ordine, senza alcuna considerazione di precedenti offerte o eventuali variazioni di prezzo intervenute successivamente.

 

3)     Ordine

Gli ordini di acquisto dovranno essere effettuati on-line sul sito attraverso la procedura d’ordine di acquisto. Per poter procedere alla compilazione dell’ordine di acquisto il CLIENTE potrà attenersi alle seguenti modalità:

a) il CLIENTE potrà inserire nell’apposito form i dati richiesti necessari per poter effettuare l’acquisto;

b) il CLIENTE conclude correttamente la procedura d'ordine di acquisto se il SITO non evidenzia alcun messaggio di errore (il sistema non può rilevare errori in riferimento ai dati inseriti dal CLIENTE nel campo dedicato agli indirizzi per la fatturazione e per la spedizione). Il contratto di acquisto si intenderà concluso tra KITCHEN27 ed il CLIENTE con il perfezionamento del pagamento del corrispettivo da parte del CLIENTE. In tal caso verrà dato riscontro della ricezione del pagamento con l'invio di una e-mail di conferma d'ordine all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal CLIENTE in fase di registrazione dei propri dati. Tale conferma riepilogherà i PRODOTTI prescelti, i relativi prezzi, l'indirizzo per la consegna, il numero d’ordine e le CONDIZIONI GENERALI applicabili;

c) se il CLIENTE, in alternativa alla modalità di pagamento diretto, opta, durante la procedura d’ordine per la modalità di pagamento a mezzo bonifico bancario, si precisa che KITCHEN27 attenderà la conferma di ricevimento del pagamento da parte dell'istituto di credito convenzionato prima di procedere alla preparazione della merce e alla sua eventuale consegna. Il CLIENTE deve verificare con la massima attenzione e cura la correttezza dei dati contenuti nella conferma d’ordine e comunicare, per iscritto via email, a KITCHEN27 entro 24 (ventiquattro) ore dalla ricezione della stessa eventuali correzioni. Il numero dell’ordine, generato dal sistema dovrà essere utilizzato dal CLIENTE in ogni comunicazione CON KITCHEN27 che potrà essere contattato nel seguente modo:

a)    Via mail all’indirizzo info@kitchen27.it 

b)    Telefonicamente, in orari di apertura degli uffici*, al numero 045-5709237

 

*Il numero di telefono è attivo tutti i giorni lavorativi dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle ore 12:00 e dalle ore 14:30 alle ore 17:00 ad eccezione dei giorni festivi identificati in base al calendario nazionale italiano e ai giorni di chiusura feriale aziendali.

È possibile che si verifichino occasionali non disponibilità dei PRODOTTI presenti nel SITO, in tal caso, qualora i PRODOTTI scelti dal CLIENTE non siano, in tutto o in parte, disponibili, KITCHEN27 lo comunicherà al CLIENTE entro 10 giorni lavorativi dall’invio dell’ordine. A fronte di tale evenienza il CLIENTE potrà sostituire il modello ordinato con altro disponibile, concordando la regolazione dell’eventuale variazione del prezzo e dei termini di consegna oppure, in alternativa, ottenere l’annullamento dell’ordine e il rimborso integrale di quanto pagato.

 

4)    Obblighi del CLIENTE

Il CLIENTE con l'invio telematico dell’ordine di acquisto dichiara di aver esaminato ed accettato incondizionatamente le presenti CONDIZIONI GENERALI, obbligandosi ad osservarle nei suoi rapporti con KITCHEN27 che ha effettuato la vendita. A conferma dell’accettazione delle CONDIZIONI GENERALI il CLIENTE dovrà apporre un flag nell’apposita casella, presente nella proposta d’acquisto. Il CLIENTE si impegna, una volta conclusa la procedura di acquisto on-line, a stampare e conservare le CONDIZIONI GENERALI al fine di conservare le suddette condizioni su supporto cartaceo.

 

5)     Tracciamento della consegna

In qualunque momento il CLIENTE potrà ottenere informazioni sullo stato di avanzamento dell’ordine rivolgendosi al Customer Service nelle modalità di contatto già previste alla sezione 3) “Ordine” delle presenti CONDIZIONI GENERALI.

 

6)    Servizi Consegna a domicilio e Montaggio PRODOTTI

Il servizio di consegna nel luogo richiesto dal CLIENTE e montaggio dei PRODOTTI viene organizzato e fornito compreso nel prezzo dei PRODOTTI, purché in presenza delle condizioni di seguito specificate. Al momento dell’effettuazione dell’ordine di acquisto verrà indicata al CLIENTE la data di consegna prevista in cui KITCHEN27 consegnerà i PRODOTTI all'indirizzo del Cliente o presso il proprio magazzino nel caso in cui sia stata scelta la modalità di ritiro diretto da parte del CLIENTE. La consegna dei PRODOTTI ad opera di KITCHEN27 all’indirizzo indicato dal CLIENTE dovrà avvenire entro e non oltre 15 giorni di calendario dalla suddetta data di consegna. Al ricevimento dell'ordine, KITCHEN27 comunicherà al CLIENTE tramite e-mail, il giorno e l'ora in cui sarà effettuata la consegna. Se il CLIENTE ha la necessità di modificare la data di consegna, potrà farlo gratuitamente fino a 24 (ventiquattro) ore prima della fascia oraria preventivamente concordata. Per fissare una nuova consegna il CLIENTE potrà contattare KITCHEN27 nei giorni ed orari di apertura degli stessi. In caso di assenza del CLIENTE nel giorno e nella fascia oraria concordata, KITCHEN27 addebiterà al CLIENTE il costo della nuova consegna. Si precisa che il costo della consegna è compresa nel prezzo dei PRODOTTI a condizione che:

a) non esistano eventuali cause ostative o problemi che dovessero rendere difficoltosa o impossibile la consegna del PRODOTTO (ad es. zone soggette a traffico o ingresso limitato, zone soggette a divieto di transito di automezzi, zone pedonali, strade strette, presenza di scale a chiocciola);

b) la consegna potrà essere effettuata senza l'ausilio di attrezzature speciali (es. montacarichi, piattaforme aeree o scale elevatrici);

c) la distanza tra il punto di scarico e l’immobile di destinazione dei PRODOTTI acquistati non sia superiore a 100 (cento) mt;

d) l’immobile in cui i PRODOTTI dovranno essere destinati sia provvisto di ascensore e di una scala e/o porte aventi dimensioni e portata idonee al passaggio e al sollevamento dei PRODOTTI;

e) l’appartamento ove consegnare i PRODOTTI sia al piano terra o al primo o secondo piano;

f) la distanza fra il magazzino di KITCHEN27 ed il luogo di consegna indicato dal CLIENTE sia entro i 40 km di percorso stradale.

Se anche una sola delle condizioni di vendita sopra previste non sono presenti, verranno addebitati, da parte di KITCHEN27 al CLIENTE ulteriori costi aggiuntivi necessari per provvedere alla consegna. Al fine di avere tutte le necessarie informazioni riferite a tali ulteriori costi, il CLIENTE potrà contattare KITCHEN27, prima di inviare l’ordine di acquisto dei PRODOTTI, tramite i canali di contatto elencati nella sezione "contattaci" del SITO. Il pagamento dei costi aggiuntivi dovrà essere corrisposto dal CLIENTE a KITCHEN27 anticipatamente alla consegna. Viene evidenziato a tutti i CLIENTI che, in caso di mancata preventiva informazione da parte loro che la consegna non può avvenire con le modalità sopra indicate, KITCHEN27 potrebbe non essere in grado di portare a termine, nelle tempistiche concordate, la consegna dei PRODOTTI e potrebbe altresì dover effettuare una seconda consegna, la quale sarà totalmente addebitata al CLIENTE stesso. Altresì, in caso di mancata preventiva informazione, KITCHEN27 si riserva fin d’ora il diritto di addebitare al CLIENTE tutti i relativi costi per gli ulteriori servizi sopra indicati e non preventivamente comunicati. Al momento della consegna è richiesta la presenza del CLIENTE per controllare che gli imballaggi siano integri e puliti e che i PRODOTTI ricevuti corrispondano a quanto riportato sull’ordine di acquisto. In caso di difetti visibili, quali quantità errata e/o prodotto errato e la non integrità degli imballaggi, il CLIENTE dovrà effettuare la segnalazione delle suddette anomalie sul documento di trasporto e direttamente a KITCHEN27. Il montaggio dei PRODOTTI deve necessariamente essere contestuale alla consegna dei PRODOTTI. Il montaggio dei PRODOTTI prevede solo l’assemblaggio delle singole parti dei PRODOTTI restando pertanto escluso tutto ciò che non rientra in tale assemblaggio, pertanto, ad esempio, il montaggio non prevede nessun intervento su impianti del gas, luce, acqua i cui lavori dovranno essere commissionati dal CLIENTE ad appositi professionisti abilitati, come sono altresì esclusi lavori di muratura e comunque lavori che non siano il semplice assemblaggio delle singole parti dei PRODOTTI. Il CLIENTE dichiara che le pareti sulle quali verrà installato il PRODOTTO sono idonee a tale scopo e dichiara altresì che all'interno delle stesse non sono presenti impianti idraulici, elettrici, gas, tubature o altro che possano ostacolare il buon esito del montaggio. In difetto, KITCHEN27 declina ogni tipo di responsabilità per eventuali danni che dovessero verificarsi come diretta o indiretta conseguenza della mancata comunicazione.

 

7)    Costi di giacenza e regole di funzionamento collegate

I PRODOTTI acquistati potranno rimanere in giacenza presso il magazzino di KITCHEN27, senza costi aggiuntivi, per un massimo di 15 (quindici) giorni di calendario decorrenti dal giorno in cui il CLIENTE viene contattato da KITCHEN27. Dopo quindici giorni di giacenza il costo è di 50,00 Euro (cinquanta) complessivi (IVA inclusa) per i primi 3 (tre) giorni, successivamente il costo sarà di 20,00 Euro (venti) (IVA inclusa) al giorno. Tale costo verrà addebitato al CLIENTE da KITCHEN27 e dovrà essergli rimborsato. La giacenza potrà avere una durata massima di 30 (trenta) giorni di calendario. Nel caso di mancato ritiro dei PRODOTTI da parte del CLIENTE entro il termine sopra precisato, l'ordine di acquisto potrà essere annullato a discrezione di KITCHEN27 che provvederà a fornire comunicazione di annullamento al CLIENTE con rimborso del valore dell’ordine stesso decurtato delle spese di deposito e di una penale, quantificate forfettariamente al 5% del prezzo dei PRODOTTI, spese queste che resteranno a carico del CLIENTE.

 

8)     Garanzie e limitazioni di responsabilità

Il regime di garanzia sui prodotti venduti da KITCHEN27 differisce a seconda che l'acquirente sia un "consumatore" ovvero un "professionista" ai sensi della Direttiva 1999/44/CE inerente "taluni aspetti dei contratti di vendita e delle garanzie concernenti beni di consumo".

Se il CLIENTE acquisterà in qualità di "consumatore", beneficerà della garanzia legale di conformità a cui il venditore è tenuto per legge su ogni bene venduto ("Garanzia Legale").

La Garanzia Legale - cui è tenuta KITCHEN27 quale venditore - garantisce il bene da difetti di conformità rispetto al contratto di vendita.

 

Ai sensi di legge, in caso di applicabilità della Garanzia Legale, il CLIENTE avrà diritto al ripristino senza spese della conformità del PRODOTTO mediante riparazione o sostituzione, oppure, qualora ciò non risulti possibile, ad una riduzione del prezzo di acquisto o alla risoluzione del contratto. KITCHEN27 risponde quindi dei difetti di conformità qualora i medesimi si manifestino entro il termine di due anni dalla data di avvenuta consegna del bene. Il CLIENTE avrà comunque l'onere di denunciare il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla sua scoperta.

L'attivazione della garanzia implica, per essere accettata, la fornitura della documentazione comprovante l'acquisto e la verifica delle anomalie dei PRODOTTI segnalate dal CLIENTE al personale incaricato da KITCHEN27. I vizi derivanti da normale deperimento d'uso, cattivo utilizzo o da incidente causato da un elemento esterno o ancora attraverso una modifica né prevista né autorizzata da KITCHEN27, sono esclusi dalla presente garanzia. Resta convenuto che ogni contestazione o richiesta di assistenza su elettrodomestici, miscelatori o altre componenti, muniti di garanzia rilasciata direttamente dal loro produttore, dovrà essere inoltrata direttamente alla rete di assistenza della società produttrice.

Nei limiti consentiti dalla legge, KITCHEN27 declina ogni responsabilità nel caso di ritardo nella consegna dei PRODOTTI dovuto da eventi, atti, fatti e circostanze imprevedibili al momento della conclusione dei singoli contratti di acquisto, inevitabili ed altresì al di fuori del controllo di KITCHEN27 (a titolo esemplificativo: scioperi, sommosse, calamità naturali, etc.). In tali situazioni KITCHEN27 comunicherà prontamente al CLIENTE un nuovo termine entro il quale adempirà alla consegna e farà ogni sforzo per adempiere a tutte le sue obbligazioni così come previste nel contratto di acquisto.

KITCHEN27 non sarà, inoltre, responsabile in caso di differenze non sostanziali tra i PRODOTTI acquistati e le loro immagini illustrative e le descrizioni di testo pubblicate sul nostro sito. Sono considerate tollerabili differenze o distonie di colore rispetto alla illustrazione, dovute all’utilizzo del mezzo tecnologico. I PRODOTTI sono destinati per civili abitazioni e non per usi professionali.

Nell’ipotesi di vizi evidenti, sarà onere del CLIENTE controllare, all'atto della consegna, i PRODOTTI ed in particolare l'assenza di evidenti anomalie (es. graffi/macchie/ammaccature). La segnalazione dei predetti vizi riscontrati potrà essere effettuata a KITCHEN27 prima dell’inizio del servizio di montaggio. Il CLIENTE dovrà astenersi dall'intervenire direttamente o attraverso terzi per la rimozione delle eventuali anomalie riscontrate. In difetto non si provvederà al rimborso delle spese sostenute.

Il CLIENTE non potrà far valere alcuna responsabilità nel caso in cui l’ambiente, ove i PRODOTTI acquistati debbano essere installati, non abbia le misure/dimensioni corrette per inserire i PRODOTTI.

Fatto salvo il caso di dolo o colpa grave, KITCHEN27 non sarà responsabile per le eventuali perdite subite, il mancato guadagno o qualsiasi altro danno che non sia conseguenza immediata e diretta del proprio inadempimento o che non fosse prevedibile all'atto della conclusione del contratto di vendita.

 

9)    Diritto di recesso

Compete al CLIENTE il diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, con le modalità di seguito precisate e purché non sia iniziato il montaggio dei PRODOTTI, entro 14 (quattordici) giorni dal giorno della consegna dei PRODOTTI al CLIENTE. Il diritto di recesso si esercita con l'invio, prima della scadenza del periodo di recesso come sopra indicato, di una comunicazione di recesso a mezzo posta raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata presso la sede di KITCHEN27, cosi come specificato sulla conferma d’ordine. La comunicazione di recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall'acquisto e dagli altri servizi accessori collegati. Per agevolare l'esercizio del diritto di recesso si mette a disposizione del CLIENTE un apposito modulo da utilizzare per la comunicazione di recesso. Scarica qui il "Modulo Diritto di Recesso". A seguito del corretto esercizio del diritto di recesso, KITCHEN27 provvederà ad inoltrare al CLIENTE, tramite email il numero di pratica. Tale numero dovrà essere indicato dal CLIENTE al momento della restituzione dei PRODOTTI. La restituzione dei PRODOTTI dovrà avvenire entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui il CLIENTE ha comunicato la propria decisione di voler recedere. Tale suindicato termine sarà rispettato se il CLIENTE rispedisce o riconsegna i PRODOTTI prima della scadenza dei 14 giorni. Il CLIENTE potrà restituire i PRODOTTI consegnando gli stessi presso la sede di KITCHEN27. Per ogni informazione relativa ai costi ed alle modalità di trasporto per la restituzione dei/l PRODOTTI/O, può mettersi in contatto tramite i canali elencati nella sezione “Contattaci” del SITO. Si rammenta che le spese di trasporto relative alla restituzione dei PRODOTTI oggetto di recesso sono a carico del CLIENTE e che la restituzione è sotto la completa responsabilità del CLIENTE stesso. Si rammenta altresì, prima della restituzione, di controllare che i PRODOTTI oggetto di recesso siano integri ed in normale stato di conservazione, inseriti nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo e documentazione accessoria).

 

10) Effetti dell’esercizio del diritto di recesso

Se il diritto di recesso è stato correttamente esercitato secondo quanto previsto gli artt. 52 e ss., con l’avvenuto esito positivo di verifica dell’integrità del prodotto presso il magazzino di KITCHEN27, questa provvederà a rimborsare al CLIENTE l'intero importo, già pagato dal CLIENTE, entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui è stata informata della decisione del CLIENTE di recedere dal contratto di acquisto. L'importo verrà rimborsato tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal CLIENTE per la transazione iniziale, salvo espressa differente richiesta del CLIENTE ed a condizione che il CLIENTE non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. KITCHEN27, ai sensi e per gli effetti dell’art. 56 del Codice del Consumo, si riserva la facoltà di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i/il PRODOTTO/I per poter effettuare la verifica in termini di conformità ed integrità degli stessi. Il CLIENTE potrebbe essere ritenuto responsabile della diminuzione del valore dei PRODOTTI risultante da una manipolazione degli stessi.

 

11) Eccezioni al diritto di recesso

Il diritto di recesso è escluso, ai sensi dell’art. 59, lett c) del Codice del Consumo, in caso di prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati. Il montaggio dei PRODOTTI comporta lavorazioni sui PRODOTTI stessi, da parte del personale specializzato. Tali lavorazioni comportano adattamenti e modifiche specifiche in base alle esigenze del CLIENTE nonché forature degli elementi dei PRODOTTI. Alla luce delle motivazioni sopra espresse, il diritto di recesso è escluso nel momento in cui il CLIENTE autorizza KITCHEN27 ad iniziare il servizio di montaggio dei PRODOTTI. Pertanto il CLIENTE dovrà eseguire le verifiche del PRODOTTO al fine di accertarlo o meno prima dell’inizio del montaggio. Iniziato il montaggio non è più possibile esercitare il diritto di recesso. Il CLIENTE, ai sensi della normativa vigente, sarà responsabile solo della diminuzione del valore del PRODOTTO risultante da una manipolazione dello/degli stesso/i diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche ed il funzionamento del/i PRODOTTO/I.

 

12)     Servizi di assistenza

Il CLIENTE potrà avere informazioni in merito ai PRODOTTI, ai servizi ed alle modalità di effettuazione degli ordini, contattando KITCHEN27 tramite i canali elencati nella sezione “Contattaci” del SITO.

 

13)    Regola di Pagamento

Le modalità di pagamento accettate in fase di processo d’ordine con obbligo di pagamento e conferma di ricezione prima dell’emissione della Conferma d’Ordine, sono quelle specificatamente indicate sul SITO: carte di credito (circuiti abilitati) e bonifico bancario.

 

14)    Rimborsi

Rimborsi da parte di KITCHEN27 che ha effettuato la vendita a seguito di restituzione dei PRODOTTI o per qualsiasi altra causa potranno essere effettuati solo tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal CLIENTE per la transazione iniziale, salvo espressa differente richiesta del CLIENTE ed a condizione che il CLIENTE non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.

 

15)    Modifiche alle condizioni generali di vendita

KITCHEN27 si riserva il diritto di modificare il sito, le politiche e le presenti Condizioni Generali di Vendita in qualsiasi momento per offrire nuovi prodotti o servizi, ovvero per conformarsi a disposizioni di legge o regolamentari. Qualora una qualsiasi previsione delle presenti condizioni fosse ritenuta invalida, nulla o per qualunque motivo inapplicabile, tale condizione non pregiudicherà comunque la validità e l'efficacia delle altre previsioni.

 

16)    RAEE

KITCHEN27 ritira gratuitamente i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) della stessa tipologia dell’apparecchiatura elettrica ed elettronica (AEE) nuova acquistata dal CLIENTE uno contro uno (ad esempio acquisto di un nuovo piano cottura = smaltimento di un vecchio paino cottura). E’ facoltà KITCHEN27 indicare i luoghi convenzionati presso i quali il CLIENTE può conferire gratuitamente i RAEE.

 

17)    Trattamento dei dati personali

Consultare sezione privacy policy

 

18)    Diritto applicabile e foro competente

Le presenti Condizioni Generali devono essere interpretate in conformità al diritto italiano. Per ogni controversia che dovesse insorgere sarà competente in via esclusiva il Tribunale di Verona.

 

19)    Comunicazioni

Le comunicazioni inerenti gli aspetti informativi di supporto preliminare all’acquisto inerente i PRODOTTI e le modalità di effettuazione degli ordini potranno essere indirizzate a KITCHEN27 utilizzando i canali di contatto elencati nella sezione “Contattaci” del SITO. Ogni comunicazione, inerente la gestione e pianificazione delle consegne ed installazione dei PRODOTTI e le eventuali attività di post vendita, dovrà essere inoltrata a KITCHEN27, tramite i canali di contatto indicati nella conferma d’ordine. Il CLIENTE elegge proprio domicilio all'indirizzo indicato per la consegna dei PRODOTTI. Eventuali variazioni dovranno essere comunicate tempestivamente e per iscritto tramite i canali di contatto elencati nella sezione "Contattaci" del SITO, in difetto, ogni comunicazione si riterrà validamente inviata al domicilio comunicato. Per tutto quanto non disciplinato dalle presenti CONDIZIONI GENERALI si rimanda alle norme previste dal D.Lgs n.206/2005 e sue modificazioni.